PROFILO LUCA LONGO

Mi chiamo Luca Longo, nato a Milano nel 1979, sono sposato con Giuliana e ho 2 figli, Riccardo e Lorenzo.

Mi sono laureato in psicologia all’Università Cattolica e mi occupo, come libero professionista, di formazione e sviluppo per organizzazioni non profit e imprese.

Sono tra i soci fondatori di Well At Work e Associati, gruppo professionale attivo nell’ambito della promozione del benessere organizzativo, della prevenzione dello stress e dello sviluppo di resilienza sul lavoro.

Oltre all’attività di consulenza lavoro in università cercando una contaminazione positiva tra i due mondi. In Cattolica mi occupo di orientamento e conduco l’Esperienza Pratica Guidata “Professione psicologo” presso la sede di Brescia; per la Facoltà di Psicologia dell’Università di Milano–Bicocca conduco il tirocinio interno afferente di psicologia sociale.

Dal 2012 sono diventano consigliere dell’Ordine lombardo:

  • Ho organizzato eventi formativi via web (webinar) così da favorire la partecipazione anche dei colleghi non milanesi.
  • Nell’ambito del protocollo di intesa tra Ordine e Guardia di Finanza ho realizzato incontri di sensibilizzazione sul tema del benessere lavorativo e della resilienza nelle province lombarde.
  • Come membro della Commissione Istruttoria e di Garanzia e della Commissione Contratti ho contribuito al funzionamento della macchina istituzionale implementando nuovi processi organizzativi finalizzati al miglioramento della qualità del servizio e al contenimento dei costi.

Ho deciso di candidarmi nuovamente, sostenendo la lista Professione Psicologo, mosso dal desiderio di contribuire alla crescita della nostra professione attraverso la costruzione di un Ordine che sia sempre più una comunità di professionisti capaci di dialogare tra loro, con i cittadini e con le professioni affini e dunque in grado di cogliere le sfide della modernità.

In continuità con quanto già realizzato, se eletto, mi impegnerò a promuovere:

  • la crescita professionale dei colleghi offrendo, anche attraverso le nuove tecnologie, formazione continua dedicata
  • l’occupabilità dei giovani psicologi realizzando eventi formativi sulle metacompetenze (auto-imprenditorialità, self marketing, self empowerment) e attivando azioni di conciliazione lavoro-famiglia
  • l’immagine della psicologia nella società tramite l’implementazione di partnership istituzionali analoghe a quella con la Guardia di Finanza

una reale vicinanza dell’Ordine ai colleghi e alle esigenze particolari delle loro province non solo erogando servizi da Milano, ma promuovendo anche finanziariamente le iniziative nate sul territorio